Queste potenti erbe! Cosmetici a base di erbe: corpo naturale e cura dei capelli

Da Valeria Cavazzoni

estratti-vegetali.jpg

È noto da tempo che i migliori prodotti per la cura della pelle e dei capelli sono quelli originati da Madre Natura. Frutta, verdura e minerali forniscono al nostro organismo una massiccia dose di vitamine. Un’azione simile viene fornita dalle erbe che sempre più frequentemente diventano gli ingredienti più desiderati usati per la produzione cosmetica. Qual è la loro azione e cosa possono fornire ai tuoi capelli e alla tua pelle? Scoprilo!

Come sono ottenuti gli estratti delle piante?

Gli estratti vegetali sono ottenuti nel processo di macerazione delle materie prime vegetali macinate con l’uso di solventi (ad esempio acqua, etanolo, alcol, glicerolo). Nella produzione cosmetica sono utilizzate due sostanze; è un estratto vegetale o una sostanza chimica specifica ottenuta da una pianta. Durante il processo di produzione, la concentrazione degli ingredienti principali deve raggiungere un livello adeguato. Se è troppo basso, i cosmetici non funzioneranno come dovrebbero. Inoltre, l’efficacia di un estratto dipende dall’azione fornita da tutti gli ingredienti di cui è fatto un particolare prodotto. Nella maggior parte dei casi questi sono gli estratti vegetali più popolari utilizzati per la produzione cosmetica. Si continua comqunque, a scoprire anche nuovi estratti esotici.

Applicazione degli estratti delle erbe

Il compito di alcuni estratti di erbe è quello di fornire una protezione naturale contro le radiazioni solari. Questo tipo di azione viene erogata, ad esempio, da: nana ultraterrena, infiorescenza di camomilla, radici di zucchino Baikal, foglie di tè verde, foglie di aloe, rhatany peruviano. Purtroppo, nella maggior parte dei prodotti la concentrazione di estratti di erbe è troppo bassa per permettere  anche una minima protezione solare.

Quali proprietà mostrano gli estratti vegetali?

Gli estratti vegetali mostrano molte proprietà condizionanti e curative che danno grandi vantaggi a capelli e pelle. Nonostante il loro impatto positivo, le sostanze naturali spesso causano reazioni allergiche. Pertanto, se la tua pelle è sensibile o soggetta a allergie, dovresti essere cauto nell’applicare nuovi cosmetici con il contenuto di estratto vegetale. Un cosmetico tipo potrebbe avere al suo interno:

  • aloe – allevia le irritazioni cutanee e idrata in profondità;
  • arnica – rinforza e migliora l’elasticità delle pareti dei vasi capillari, previene la loro rottura;
  • lavanda – rigenera la pelle, allevia le irritazioni, contrasta l’acne;
  • Bardana – allevia le lesioni cutanee della psoriasi, riduce la seborrea e l’acne;
  • calendula – svolge un’azione antinfiammatoria, rende la pelle più morbida;
  • ortica – rigenera la pelle, previene la forfora, rallenta la caduta dei capelli;
  • rosmarino – allevia le lesioni cutanee, stimola i bulbi piliferi;
  • camomilla – svolge un’azione antinfiammatoria, allevia le irritazioni e si prende cura dei tipi di pelle sensibili e allergici;
  • equiseto – sigilla i vasi sanguigni, accelera i processi di guarigione delle ferite, rinforza i capelli;
  • salvia – funziona come anti-settico, previene la caduta dei capelli, combatte la forfora.

Cosa contengono gli estratti delle piante?

Negli estratti vegetali, inclusi gli estratti di erbe, possiamo trovare sostanze che forniscono un’azione curativa e condizionante. Sono: flavonoidi, saponine, tannini, serrature, balsami, resine, oli essenziali, enzimi e acidi organici. Grazie alla loro presenza in una particolare pianta, possiamo nominare l’azione esatta che consegna a capelli e pelle. Gli estratti vegetali hanno le seguenti qualità: antinfiammatorio, antiallergico, antibatterico, antimicotico, sebostatico, cheratolitico, detergente, protettivo, antiossidante, sbiancante e idratante; Leniscono, rendono la pelle tesa, stimolano la circolazione sanguigna, stimolano il sistema immunitario e rivitalizzano.

Applicazione degli estratti delle erbe

Gli estratti vegetali e le erbe sono usati in molti campi della vita quotidiana. A causa delle loro inestimabili qualità, le piante trovano la loro applicazione in:

  • naturopatia e medicina convenzionale (proprietà che salvaguardano la salute);
  • prodotti farmaceutici sotto forma di tintura, estratti liquidi, materia prima vegetale densa e secca, frutta e verdura;
  • industria alimentare come concentrati per aumentare i fattori nutritivi e gustativi.

Oltre a ciò, estratti vegetali ed erbe trovano la loro applicazione nella produzione di preparati destinati a:

  • cura della pelle sensibile, secca o grassa;
  • cura dei capelli grassa, secca e antiforfora;
  • pulizia dei denti come dentifrici o collutori;
  • cura dei piedi;
  • protezione solare;
  • prodotti tipo docciaschiuma;
  • colorazione di altri prodotti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *